Premessa

“Il Paese, sia quello con p maiuscola che quello con la minuscola, sta vivendo una stagione di crisi innanzitutto morale. In politica la questione morale non dovrebbe conoscere stagioni: la politica o è continuamente questione morale o non è.
Il centrosinistra che vince le elezioni descrivendo un paese intossicato dal berlusconismo, sbraitando sulle leggi vergogna, promettendo il superamento della legge 30, additando la parte opposta come antidemocratica, denunciando i continui attacchi alla magistratura, discettando di occupazione politica della RAI, diagnosticando, in breve, un paese con il cancro, e poi, quando arriva a governare, somministrando una banale aspirina, dice della sua inadeguatezza a risolvere i problemi che stanno sotto gli occhi di tutti.
Continua a leggere

Annunci